Romics XX edizione secondo giorno

 

Il secondo giorno della XX edizione di Romics comincia con i quattro laboratori “I linguaggi dell’immaginario” per gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado, tenuti in collaborazione col Miur. Il primo evento di questo genere in Italia ha avuto come guide Sabrina Perucca, direttore artistico di Romics, Glenda Galliano, Stefano Babini e Cecilia Randall.

 

Sabrina Perucca ha tenuto un incontro sul cinema di animazione, raccontando quello che accade nelle grandi produzioni internazionali, quali sono le figure chiave all’interno di un progetto, le loro funzioni, i tempi di lavorazione e i programmi di animazione più utilizzati.

 

Stefano Babini, storico disegnatore di Corto Maltese, ha animato un laboratorio sul fumetto dando ai ragazzi consigli del mestiere su come realizzare un progetto a disegni. La transmedia designer Glenda Galliano ha sottolineato l’importanza di tecnologia, matematica e statistica per dare vita ai videogames. Molto seguito il laboratorio di Cecilia Randall sulla narrativa fantasy che ha dato consigli su come costruire una storia fantasy tra mappe storiche, foto di castelli, esperti di falconeria.

 

Dedicato ai ragazzi anche il laboratorio di editing e reading sul racconto fantasy con Fiammetta Giorgi, editor di Giunti e Alessandra Penna, editor di Newton Compton Editori, realizzato in collaborazione con il Centro per il Libro e La Lettura del Mibact.

 

Thomas Pistoia, sceneggiatore di Nathan Never, ha presentato il romanzo “La leggenda del Burqa” (Ofelia Editrice), ispirato alla storia dell’attivista Malalai Joya.

 

Molta attesa per lo spagnolo David Lopez, illustratore Marvel autore della nuova serie “All New Wolverine”, ha incontrato il suo pubblico allo stand Panini.

 

Il murales Tanti Auguri Romics – XX Edizione si è arricchito di un disegno originale di Stefano Babini. Molto suggestiva la performance di arte della spada di Tetsuro Shimaguchi: Il famoso coreografo di Kill Bill si è esibito con i Samurai Kamui e la cantante Mika Kobayashi.

 

Ufficialmente è stato lanciato il primo campionato di Lega Prima Romics in collaborazione con GEC - Giochi Elettronici Competitivi che proseguirà nella giornata di domani.

Guarda gallery su Flickr